ABOUT MY BLOG “Right Hand Free”

Scrittura e cinema, due cose che adoro da sempre. “Perché non unirle?” mi sono chiesta.

Ho voluto che la riflessione sulle storie che i film raccontano, su come gli attori riescono nei loro ruoli, su quali valori e disvalori vengono trasmessi non restasse solo nella mia memoria (altrimenti avrebbe avuto vita breve, la sera tendo a dimenticare cosa ho mangiato per pranzo) ma divenisse un esercizio di scrittura per coltivare il mio stile.

Mi auguro che il blog persegua davvero ciò per cui è nato che dunque, grazie ad esso, la mia espressività migliori, l’efficacia comunicativa del mio scrivere cresca, articolo dopo articolo.

Spero non rimanga un mio spazio personale (dopotutto i film io li ho già visti) ma invogli i visitatori a guardare film che non conoscevano o a cogliere aspetti rilevanti di film che hanno visto.

Chissà poi che questo blog non sia l’occasione per leggere “Il Mereghetti” e “Il Farinotti” che chiesi a Babbo Natale quando avevo 10 anni affermando “Da grande voglio fare la critica cinematografica”, senza poi aprirli, terrorizzata dalle dimensioni dei due volumi.

ABOUT ME

Mi chiamo Bianca Frasoldati, ho 20 anni, sono di Modena. Sono diplomata al Liceo Classico e frequento il primo anno di Linguaggi dei Media all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Adoro riuscire a cogliere la bellezza in ciò che ho davanti, sia che si tratti di persone sia di luoghi.

Sono curiosa, mi interessano le storie di vita, di posti, di creazioni. Cerco sempre il perché di cose apparentemente secondarie.

Sono innamorata dell’autenticità e della complessità della vita.